DGAP-News: BB BIOTECH AG: Il settore delle biotecnologie mostra la sua resilienza nonostante le diffuse turbolenze di mercato

Information
Retrieved on: 
Venerdì, Aprile 24, 2020 - 7:01am
Stock Symbol: 



DGAP-News: BB BIOTECH AG

/ Parola (s): Rapporto intermedio


BB BIOTECH AG: Il settore delle biotecnologie mostra la sua resilienza nonostante le diffuse turbolenze di mercato

24.04.2020 / 07:00


Comunicato stampa del 24 aprile 2020

Rapporto intermedio di BB Biotech AG al 31 marzo 2020

Il settore delle biotecnologie mostra la sua resilienza nonostante le diffuse turbolenze di mercato

Il primo trimestre 2020 ha posto gli investitori davanti a sfide senza precedenti. Dopo che a febbraio molti indici avevano toccato i propri massimi storici, la forte diffusione su scala globale del virus Covid-19 ha innescato un'impetuosa ondata di vendite in quasi tutte le asset class, incluse le azioni. I titoli delle aziende del settore sanitario, in primis quelli delle large cap, hanno dimostrato caratteristiche più difensive rispetto ai più ampi indici azionari. Nel primo trimestre 2020 il rendimento totale dell'azione BB Biotech ha accusato una flessione del 15.7% in CHF e del 14.8% in EUR. Nello stesso periodo, il valore intrinseco (NAV) ha subito una correzione del 22.0% in CHF, 20.1% in EUR e 21.4% in USD, riflettendo lo spiccato orientamento di BB Biotech verso le partecipazioni a piccola e media capitalizzazione. Il calcolo della performance include la distribuzione del dividendo di CHF 3.40 per azione approvata in occasione dell'Assemblea generale del 19 marzo 2020. La perdita netta per il primo trimestre 2020 è stata quindi pari a CHF 758 milioni, a fronte di un utile netto di CHF 890 milioni nello stesso arco temporale del 2019. L'Assemblea generale ha eletto il Prof. Dr. Mads Krogsgaard Thomsen e la Dott.ssa Susan Galbraith come nuovi membri del Consiglio di Amministrazione. Nonostante la crisi del Covid-19 e le forti oscillazioni dei mercati, molte società hanno continuato a raggiungere importanti risultati nei test clinici, hanno ottenuto omologazioni per prodotti candidati e sono state in grado di conseguire vantaggiosi accordi di licenza. Il superamento della pandemia di Covid-19 comporterà probabilmente un profondo riesame dei rischi per la salute e dei sistemi sanitari globali. In questo scenario, secondo il parere di BB Biotech, la rilevanza del settore biotecnologico dovrebbe aumentare ulteriormente. Ciò si riflette negli aumenti dei corsi azionari di molte società in portafoglio nelle prime settimane di aprile e in un recupero del NAV a livelli di inizio anno.

Nel primo trimestre 2020 l'MSCI World Healthcare Index ha registrato una flessione dell'11.3% (in USD). Le aziende impegnate nello sviluppo e nella realizzazione di strumenti diagnostici, farmaci o vaccini per il Covid-19 sono state generalmente in grado di evitare una pesante correzione e alcune hanno addirittura registrato guadagni significativi. Le società farmaceutiche, generalmente considerate come asset difensivi, hanno sovraperformato gli indici settoriali più ampi. Il Nasdaq Biotech Index è sceso del 10.3% (in USD), in linea con l'MSCI World Healthcare Index. Per il settore delle biotecnologie, la capitalizzazione di mercato e la liquidità sono stati i fattori più importanti in relazione ai total return conseguiti.

Nuova composizione del Consiglio di Amministrazione e prosecuzione della distribuzione dei dividendi

In occasione dell'Assemblea generale di quest'anno, gli azionisti hanno eletto due nuovi membri nel Consiglio di Amministrazione: il Prof. Dr. Mads Krogsgaard Thomsen e, con effetto dal 1 ottobre 2020, la Dott.ssa Susan Galbraith. Il CdA di BB Biotech ha ora raggiunto il proprio obiettivo di una composizione pari a cinque membri, i quali apportano tra l'altro un know-how di livello assoluto nel campo dello sviluppo di farmaci innovativi e del sistema sanitario mondiale. Il nuovo Gruppo Dirigente altamente qualificato continuerà ad assumere decisioni strategiche volte a mantenere e accrescere il valore di BB Biotech in una prospettiva di lungo periodo. BB Biotech ha messo in pagamento il dividendo proposto di CHF 3.40 per azione. Il CdA ribadisce l'intenzione di portare avanti l'attuale politica di distribuzione di dividendi e per i prossimi anni prevede un dividend payout ordinario pari al 5% del prezzo medio di chiusura dell'azione nel mese di dicembre dell'esercizio precedente.

Innalzamento del grado di investimento

Alla luce delle vantaggiose valutazioni di mercato, il team di gestione degli investimenti ha innalzato l'esposizione creditizia a breve termine, portando il livello degli investimenti dal 103.8% al 113.5%. In totale, le somme destinate al pagamento dei dividendi per complessivi CHF 188 milioni e agli investimenti sia nelle due nuove partecipazioni, sia in posizioni selezionate già presenti in portafoglio, sono risultate superiori rispetto alla liquidità riveniente dalle plusvalenze sulle dismissioni e dalle prese di beneficio su partecipazioni di successo a lungo termine. Il team continuerà a operare in conformità con le linee guida d'investimento ben rodate, che prevedono un range di allocazione tra il 95% e il 115%.

Due nuove partecipazioni in portafoglio

Nei primi tre mesi del 2020 il team di gestione ha aggiunto al portafoglio due società a piccola capitalizzazione, Fate Therapeutics e Black Diamond Therapeutics. Per quanto concerne gli investimenti in essere, il team ha inoltre venduto azioni di alcune partecipazioni principali e ha effettuato prese di beneficio su Moderna dopo la forte impennata delle quotazioni del titolo sulla scia degli aggiornamenti sullo sviluppo di un vaccino mRNA per il Covid-19. Tale liquidità è stata poi reinvestita in Molecular Templates e negli aumenti di capitale di tre società in portafoglio: Intra-Cellular, Kezar e Cidara. Tali aziende impiegheranno i fondi così raccolti per supportare il lancio di Caplyta (Intra-Cellular) e lo sviluppo clinico dei preparati Rezafungin (Cidara) e KZR-616 (Kezar). Nonostante il difficile contesto borsistico, le aziende in portafoglio hanno evidenziato un andamento operativo solido e raggiunto importanti risultati clinici.

Accordi di licenza e acquisizioni

La volatilità dei mercati e il distanziamento sociale potrebbero porre un freno alle attività di sviluppo operativo, e quindi anche alle operazioni di fusione e acquisizione. Cionondimeno, Incyte ha sottoscritto un accordo globale di collaborazione e licenza per l'ulteriore sviluppo e la commercializzazione di un anticorpo messo a punto in sinergia con Morphosys. Le due aziende commercializzeranno l'anticorpo congiuntamente negli Stati Uniti, mentre Incyte detiene i diritti di vendita esclusivi al di fuori degli USA. Una decisione della FDA è attesa per metà 2020. Sangamo e Biogen hanno inoltre annunciato una collaborazione globale finalizzata allo sviluppo di terapie di regolazione genica per indicazioni quali Alzheimer, Parkinson, patologie neuromuscolari e altre malattie neurologiche.

Outlook per il 2020 - Il settore biotech sarà destinato ad aumentare la sua rilevanza

In accordo con il Consiglio di Amministrazione, il team di gestione degli investimenti sta ora valutando le sfide e le opportunità che scaturiscono dall'attuale crisi globale. Un ritorno alla normalità per le società civili di tutto il mondo appare attualmente molto improbabile, mentre è ipotizzabile l'affermarsi di modelli comportamentali del tutto nuovi:

  • L'ulteriore evoluzione della pandemia di Covid-19 e il suo superamento indurranno probabilmente un profondo riesame dei rischi per la salute su scala globale e dei correlati sistemi sanitari.
  • Le discontinuità incontrate a livello sociale, sanitario ed economico in tutto il mondo potrebbero tradursi in una rimodulazione di priorità, disposizioni normative, focus tecnologici e schemi d'investimento.

In questo scenario, secondo il parere di BB Biotech, la rilevanza del settore biotecnologico dovrebbe aumentare ulteriormente. Ciò si riflette negli aumenti dei corsi azionari di molte società in portafoglio nelle prime settimane di aprile e in un recupero del NAV a livelli di inizio anno.

Il team di gestione continuerà a ricercare opportunità di investimento in aziende biotecnologiche che mettono in campo approcci innovativi per conseguire miglioramenti clinici pionieristici e creare valore economico. In particolare, durante questa pandemia, presumibilmente di breve-medio termine, i membri del team monitoreranno con attenzione gli investimenti al fine di garantire:

  • la crescita dei prodotti commerciali lanciati
  • la tenuta della produzione dei farmaci e della catena di approvvigionamento
  • la solidità finanziaria e l'accesso ai mercati finanziari per sostenere lo sviluppo nelle pipeline di promettenti principi attivi candidati all'approvazione
  • il ritmo di avanzamento, conduzione e qualità degli studi clinici
  • il rispetto degli sviluppi sul piano normativo
  • gli accordi di licenza e le operazioni di fusione e acquisizione (M&A)

Nonostante la pandemia di Covid-19, BB Biotech ritiene che nel 2020 le aziende presenti nel suo portafoglio continueranno a compiere progressi, sebbene forse a un ritmo meno incalzante, verso il conseguimento di milestone significative. Il team vede opportunità d'investimento nei segmenti a piccola, media e grande capitalizzazione del comparto biotech, e intende mantenere alta la soglia dell'attenzione e della concentrazione durante questi periodi impegnativi e di grande volatilità. In linea di principio, BB Biotech persegue l'ambizione di adattarsi in maniera ottimale a questa nuova realtà emergente.

Il rapporto intermedio completo al 31 marzo 2020 è disponibile all'indirizzo www.bbbiotech.com.

 

Per ulteriori informazioni

Luca Fumagalli, telefono +39 272 14 35 38, e-mail luca.fumagalli@bm.com

Maria-Grazia Alderuccio, telefono +41 44 267 67 14, e-mail mga@bellevue.ch

www.bbbiotech.com

Profilo aziendale

BB Biotech AG è una società d'investimento con sede a Sciaffusa/Svizzera ed è quotata sulle borse valori di Svizzera, Germania e Italia. Dal 1993 la società investe in aziende specializzate nello sviluppo di farmaci innovativi, operative prevalentemente negli Stati Uniti e nell'Europa occidentale. BB Biotech è uno degli investitori leader nel campo delle biotecnologie. Ai fini della selezione delle posizioni in portafoglio, BB Biotech fa affidamento sulla pluriennale esperienza del proprio prestigioso Consiglio di Amministrazione e sull'analisi fondamentale condotta dall'esperto team di gestione di Bellevue Asset Management AG.

Disclaimer

Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali e aspettative, nonché valutazioni, opinioni e ipotesi. Tali affermazioni sono basate sulle stime attuali di BB Biotech nonché dei suoi direttori e funzionari, e sono quindi soggette a rischi e a incertezze che possono variare nel tempo. Poiché gli sviluppi effettivi possono discostarsi significativamente da quanto preventivato, BB Biotech e i suoi direttori e funzionari declinano qualsiasi responsabilità a tale riguardo. Tutte le dichiarazioni con carattere previsionale contenute nel presente comunicato stampa vengono effettuate soltanto in riferimento alla data della relativa pubblicazione; BB Biotech e i suoi direttori e funzionari declinano qualsiasi obbligo volto ad aggiornare qualsivoglia dichiarazione previsionale a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altri fattori.

Composizione del portafoglio di BB Biotech al 31 marzo 2020

(in % del portafoglio, valori arrotondati)

     
Ionis Pharmaceuticals   12.9%
Neurocrine Biosciences   9.5%
Vertex Pharmaceuticals   9.1%
Incyte   8.0%
Alnylam Pharmaceuticals   5.5%
     
Halozyme Therapeutics   4.7%
Agios Pharmaceuticals   4.7%
Argenx SE   4.3%
Esperion Therapeutics   4.1%
Alexion Pharmaceuticals   4.0%
Moderna   4.0%
Radius Health   3.1%
Myokardia   2.1%
Intra-Cellular Therapies   1.9%
Arvinas   1.7%
Exelixis   1.7%
Nektar Therapeutics   1.6%
Intercept Pharmaceuticals   1.5%
Sage Therapeutics   1.4%
Molecular Templates   1.3%
Myovant Sciences   1.3%
Akcea Therapeutics   1.2%
Crispr Therapeutics   1.2%
Black Diamond Therapeutics   1.1%
Scholar Rock Holding   1.1%
Fate Therapeutics   1.1%
Macrogenics   1.0%
Homology Medicines   0.9%
Voyager Therapeutics   0.9%
Sangamo Therapeutics   0.9%
Wave Life Sciences   0.8%
Kezar Life Sciences   0.5%
G1 Therapeutics   0.3%
Cidara Therapeutics   0.2%
     
     
Bristol-Myers Squibb - CVR   0.1%
Alder Biopharmaceuticals - CVR   0.1%
     
Totale titoli   CHF 2 776.4 mln
     
Altri attivi   CHF 11.4 mln
Altri impegni   CHF (341.2) mln
     
Valore intrinseco   CHF 2 446.7 mln




24.04.2020 I servizi di distribuzione di DGAP comprendono informazioni privilegiate, notizie finanza e comunicati stampa.Archivio media al http://www.dgap.de


Lingua: Italiano
Società: BB BIOTECH AG
Schwertstrasse 6
8200 Schaffhausen
Schweiz
Telefono: +41 52 624 08 45
E-mail: info@bbbiotech.com
Internet: www.bbbiotech.ch
ISIN: CH0038389992
Numero di Sicurezza: A0NFN3
Elencati: Regulierter Markt in Frankfurt (Prime Standard); Freiverkehr in Berlin, Düsseldorf, Hamburg, Hannover, München, Stuttgart; SIX
EQS News ID: 1028183



 
Fine annuncio DGAP News-Service

1028183  24.04.2020 

fncls.ssp?fn=show_t_gif&application_id=1028183&application_name=news&site_id=jotup