L’Helvetia internazionalizza ulteriormente le proprie attività con la filiale britannica