L’Helvetia presenta un risultato soddisfacente nel ramo della previdenza professionale

Information
Retrieved on: 
Martedì, Maggio 31, 2022 - 7:03am
⚠ generated by AI ↴
Stock Symbol: 
Geotags: 



Helvetia Holding AG

/ Parola (s): Altro


L’Helvetia presenta un risultato soddisfacente nel ramo della previdenza professionale

31.05.2022 / 07:00


Comunicato stampa

Basilea, 31 maggio 2022

Gli affari Vita collettiva dell’Helvetia Assicurazioni poggiano su solide fondamenta. I risultati dei processi di risparmio, rischio e costi sono stati positivi e gli oneri per persona assicurata sono stati nettamente ridotti. Comunque sia, la riforma della LPP resta a nostro giudizio indispensabile e urgente.

L’Helvetia Assicurazioni registra un risultato positivo nell’ambito della previdenza professionale. Con un totale pari a CHF 81.1 milioni, iI risultato operativo 2021 è stato del 29 percento superiore rispetto all’anno precedente (2020: CHF 62.7 milioni). Grazie agli ottimi investimenti effettuati nel 2021, il risultato in termini di processo di risparmio si è rivelato nettamente migliore. Anche il processo di rischio e dei costi ha permesso di registrare introiti a copertura dei costi. L’Helvetia ha quindi sfruttato l’ottimo risultato, in particolare in termini di riserve, per continuare a rafforzare in un’ottica di sostenibilità le rendite, sia attuali che future, delle proprie persone assicurate.

Nelle attività legate alla previdenza professionale l’Helvetia ha registrato un volume dei premi pari a CHF 1 943.6 milioni, un risultato del 6 percento circa inferiore rispetto all’anno precedente (premi 2020: CHF 2 068.2 milioni). Questa diminuzione è dovuta in particolare al trasferimento dell’assicurazione integrale a soluzioni semiautonome e alla correlata diminuzione dei premi di risparmio. Pertanto, nel 2021 è aumentato in generale sia il volume dei premi nelle soluzioni semiautonome sia il numero di persone assicurate attive.

Continuità e stabilità in relazione alla partecipazione alle eccedenze

Nel 2021, negli affari assoggettati alla quota minima, l’Helvetia ha impiegato CHF 597,4 milioni a favore degli assicurati. Tale cifra corrisponde a una quota di distribuzione del 90,5 percento (2020: 90,6 percento).

Nella sua politica di gestione delle eccedenze, negli anni passati l’Helvetia ha messo in primo piano la continuità e la stabilità. Questa politica rigorosa e il solido risultato d’esercizio del 2021 consentono un’adeguata partecipazione alle eccedenze. Nell’ambito dell’attività soggetta alla quota minima, agli averi del regime obbligatorio della LPP è stato applicato un tasso minimo d’interesse dell’1 percento. Agli averi sovraobbligatori è stato accreditato lo 0,75 percento. Secondo le norme sulla quota minima che riguardano la distribuzione delle eccedenze, per il 2021, oltre all’eccedenza di interessi, è stata distribuita anche un’eccedenza relativa al processo di rischio.

Il calo dei costi di esercizio si accentua

Come già avvenuto nel 2019 e nel 2020, i costi di esercizio sono calati anche nel 2021 di 8,8 milioni di franchi (-9 percento) rispetto all’anno precedente, attestandosi a 89,1 milioni di franchi. I costi di esercizio per assicurato attivo sono diminuiti del 12 percento, passando a 418 franchi (2020: CHF 477) e sono quindi tornati (circa) allo stesso livello del 2019.

La performance netta calcolata sui valori di mercato è pari allo 0,97 percento per il 2021. I valori di mercato delle azioni e degli immobili hanno registrato un andamento positivo grazie alla ripresa economica e al buon anno borsistico. D’altra parte, l’aumento dell’inflazione e la fine imminente della politica monetaria ultra-espansiva hanno avuto un impatto negativo sui prezzi di mercato delle obbligazioni a reddito fisso.

Il numero degli assicurati è aumentato del 3 percento, passando a 229 840 (2020: 222 436), mentre il numero di contratti collettivi è diminuito dell’1% attestandosi a quota 17 086 (2020: 17 286).

Si conferma l’eccessivo aumento della ridistribuzione dei mezzi estranea al sistema

Una riforma della previdenza professionale si rivela ancora una volta assolutamente necessaria nonché estremamente urgente. La ridistribuzione dei mezzi estranea al sistema risulta infatti ancora troppo elevata. Anja Göing-Jaeschke, responsabile Attuariato Vita Svizzera dell’Helvetia, spiega: «Grazie al risultato lordo positivo derivante dal processo di risparmio delle persone assicurate attive, nel corso del 2021 l’Helvetia ha potuto rafforzare le proprie riserve. Insieme alla riduzione dei tassi di conversione, conseguente all’introduzione della nuova tariffa Vita collettiva a partire dal 1° gennaio 2020, nei prossimi anni sarà possibile limitare i sovvenzionamenti trasversali.» Tuttavia, senza un miglioramento delle condizioni quadro giuridiche, in futuro non sarà comunque possibile evitare un determinato numero di sovvenzionamenti trasversali.

Una sicurezza a 360° o una maggiore remunerazione?

«Nell’ambito del ramo Vita collettiva svizzero, l’Helvetia offre ai propri clienti, in base alle loro esigenze, entrambi i modelli: il modello dell’assicurazione integrale con ampie garanzie e il modello semiautonomo con opportunità di rendimento», spiega Hedwig Ulmer, responsabile Previdenza e membro del Comitato di direzione Svizzera dell’Helvetia.

Il conto di esercizio 2021 della Previdenza professionale dell’Helvetia Svizzera può essere consultato qui: www.helvetia.ch/fatti-e-cifre.html.

Analisti

Philipp Schüpbach

Responsabile Investor Relations

Telefono: +41 58 280 59 23
investor.relations@helvetia.ch

 

Media

Dominik Chiavi

Senior Manager Media Relations

Telefono: +41 58 280 50 33
media.relations@helvetia.ch

 

Gruppo Helvetia

Helvetia Assicurazioni, con sede a San Gallo, è stata fondata nel 1858 e da allora si è sviluppata fino a diventare un gruppo assicurativo di successo con oltre 12 000 collaboratori e più di 7 mln. di clienti. Da sempre al fianco della clientela per cogliere le opportunità e affrontare i rischi, Helvetia è presente nei momenti che contano. Helvetia è la migliore partner per qualsiasi esigenza di copertura con soluzioni assicurative, di previdenza e d’investimento da un’unica fonte nonché prodotti e processi semplici. Il gruppo assicurativo conosce il suo mestiere – dall’assicurazione per cellulari passando per la copertura della costruzione del tunnel di base del Gottardo fino all’investimento a lungo termine del patrimonio della clientela. Quale artefice dinamica di modelli di business vincenti, Helvetia porta avanti la sua attività con grande energia e lungimiranza. Operando in ogni circostanza in modo responsabile e orientato al futuro, Helvetia lavora a vantaggio dei suoi azionisti, clienti e collaboratori, senza tuttavia trascurare i propri partner, la società e l’ambiente.

Nel territorio nazionale Helvetia è la compagnia svizzera leader nelle assicurazioni generali. Nel segmento Europa – che comprende Germania, Italia, Austria e Spagna – Helvetia vanta posizioni di mercato solide con un tasso di crescita superiore alla media. Nel segmento Specialty Markets offre coperture speciali e coperture riassicurative su misura a livello globale. Con un volume d’affari di CHF 11,22 mld. nel 2021 Helvetia ha conseguito un risultato IFRS al netto delle imposte di CHF 519,8 mln. Il titolo azionario Helvetia Holding SA è quotato alla Borsa svizzera SIX Swiss Exchange.

Esclusione della responsabilità

Il presente documento è stato redatto dal Gruppo Helvetia e, salvo consenso dello stesso, non può essere copiato né modificato, offerto, venduto né in altro modo consegnato a terzi dal destinatario. Fa stato ed è vincolante rispettivamente la versione tedesca del documento. Le versioni del documento in altre lingue hanno uno scopo puramente informativo. È stato compiuto ogni ragionevole sforzo per garantire che i fatti venissero presentati correttamente e tutte le opinioni espresse fossero eque e adeguate. Le informazioni e le cifre provenienti da fonti esterne non possono essere intese come approvate o confermate dal Gruppo Helvetia. Né il Gruppo Helvetia in quanto tale né i suoi organi, dirigenti, collaboratori e consulenti né altre persone rispondono delle perdite direttamente o indirettamente derivanti dall’uso delle presenti informazioni. I fatti e le informazioni esposti nel presente documento sono quanto più possibile aggiornati, potrebbero però cambiare in futuro. Sia il Gruppo Helvetia in quanto tale sia i suoi organi, dirigenti, collaboratori e consulenti o altre persone declinano qualsiasi responsabilità o garanzia, esplicita o implicita, per la correttezza o la completezza delle informazioni contenute nel presente documento.

Il presente documento può contenere previsioni o altre affermazioni relative al futuro in rapporto al Gruppo Helvetia che per natura comportano incertezze e rischi generici o specifici e sussiste il rischio che le previsioni, predizioni, i piani e altri contenuti espliciti o impliciti di affermazioni relative al futuro si rivelino non corretti. Richiamiamo l’attenzione sul fatto che tutta una serie di importanti fattori può contribuire a far sì che i risultati effettivi differiscano notevolmente da piani, obiettivi, aspettative, stime e intenzioni che trovano espressione in tali affermazioni relative al futuro. Fra tali fattori vi sono: (1) cambiamenti della situazione economica generale, in particolare dei mercati sui quali siamo attivi, (2) andamento dei mercati finanziari, (3) cambiamenti dei tassi di interesse, (4) fluttuazioni dei cambi, (5) modifiche di leggi e ordinanze, ivi compresi i principi contabili e le prassi di iscrizione a bilancio, (6) rischi relativi all’attuazione delle nostre strategie aziendali, (7) frequenza, estensione e andamento generale dei casi assicurati, (8) tasso di mortalità e di morbilità come pure (9) tassi di rinnovo e di scadenza delle polizze e (10) realizzazione di effetti di scala e sinergie. A questo proposito segnaliamo che questa lista di fattori importanti non è completa. Nella valutazione di affermazioni relative al futuro bisogna quindi esaminare accuratamente sia i fattori summenzionati sia altre incertezze. Tutte le affermazioni relative al futuro si basano su informazioni che il Gruppo Helvetia aveva a disposizione il giorno della loro pubblicazione; il Gruppo Helvetia è tenuto ad aggiornare tali affermazioni soltanto se le leggi vigenti lo esigono.




Fine comunicato stampa


Lingua: Italiano
Società: Helvetia Holding AG
Dufourstrasse 40
9001 St.Gallen
Schweiz
E-mail: media.relations@helvetia.ch
Internet: www.helvetia.com
ISIN: CH0466642201
Numero di Sicurezza: 46664220
Elencati: SIX Swiss Exchange
EQS News ID: 1364643



 
Fine annuncio EQS News-Service

1364643  31.05.2022 

fncls.ssp?fn=show_t_gif&application_id=1364643&application_name=news&site_id=jotup